Vai direttamente ai contenuti della pagina

Valle Po

Home Valle Po / Attività economiche / Frutticoltura

Frutticoltura

UNA VALLE TUTTI FRUTTI

La Valle Bronda è una delle aree agricole piemontesi più favorite, grazie alla sua conformazione e alle ottime condizioni climatiche.
Basti pensare alla tradizione secolare di Pagno condivisa con Castellar e Brondello del vino Pelaverga che aprì nel 1511 le porte del Vaticano a Margherita di Foix per ottenere l'erezione di Saluzzo a Diocesi ed a civitas. Ogni pomeriggio, nel periodo estivo, si svolge a Pagno un mercato dove si può acquistare la frutta direttamente dai produttori

LE MELE PULITE DELLA VALLE BRONDA

Un affermato Consorzio di produttori composto da agricoltori che hanno accettato di coltivare con tecniche sperimentali i meli, sta ottenendo con successo il risultato di produzioni genuine e di qualità.
E' nata così la Mela della Valle Bronda garantita dal marchio giallo blu. Le analisi confermano ormai la completa assenza di residui chimici.

LE SUSINE SARACENE

Il Ramassin è uno dei frutti più tipici di quest'area, di probabile provenienza saracena. Raccolto all'inizio di luglio, è coltivato al naturale, senza alcun trattamento fitofarmacologico; le susine sono ottime per il consumo fresco e le confetture.

^
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×